CARTA DEI DIRITTI CIVILI

i diritti digitali

CARTA DEI DIRITTI CIVILI: i diritti digitali

Si è ritenuto di aggiungere un ulteriore punto alla carta dei diritti civili europei: i diritti digitali; specificati nel modo seguente.

  1. Ogni essere umano ha diritto ad accedere liberamente alla rete internet usufruendo dei contenuti, senza alcuna restrizione di informazione o di comunicazione, sia pur nel rispetto della legalità, libertà e dignità umana.

  2. Ogni essere umano ha diritto di possedere gli strumenti multimediali necessari per comunicare nella rete.

  3. Ogni cyber utente ha il diritto-dovere di segnalare alle autorità competenti eventuali contenuti illegali presenti nella rete, comprese chat e social network. Con particolare attenzione al rispetto dei minori e a tematiche inneggianti l’odio ed il terrorismo.

  4. Ogni cyber utente ha il diritto-dovere di segnalare le informazioni che possa ritenere essere pericolosamente false o fuorvianti. Le autorità si occuperanno di rimuovere tali informazioni e di perseguire nei giusti modi gli autori.

  5. Ogni minore connesso alla rete deve poter accedere solo ai contenuti adatti. La rete è un’opportunità di sviluppo critico, di confronto e di pensiero che non deve essere limitata. Ma i diritti ed i doveri dei minori devono essere pienamente rispettati anche nella sfera digitale. E’ necessario dunque trovare degli efficaci mezzi di controllo riguardo l’accesso a servizi ed informazioni non adatte ai minori; ma anche riguardo la produzione di materiali ed informazioni illecite da parte degli stessi.

  6. I genitori dei minori devono essere consapevoli che qualunque materiale condiviso pubblicamente nella rete internet da loro stessi e riguardante i propri figli (foto, video, documenti digitali) può essere replicato e condiviso. I genitori sono altresì pienamente responsabili dei contenuti condivisi dai propri figli minorenni, che potranno essere replicati e condivisi. Se i contenuti condivisi saranno ritenuti illegali dovranno essere bloccati dalle autorità competenti ed i genitori dovranno assumersene la responsabilità.

  7. Ogni utente della rete ha diritto di condividere, utilizzando qualunque forma di comunicazione digitale le proprie conoscenze, idee ed abilità, nel rispetto della legalità, libertà e dignità umana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI

via Francesco Struppa, 15

91025 Marsala (TP)

Email: info@giovanicrazia.it


SOCIAL


icon-twittericon-facebookicon-youtube

PARTNER

partner-1

PARTNER ESTERNI

partner-2